Salvia smudge vasto assortimento

Se pensiamo al nome stesso della pianta, Salvia, troviamo la radice della parola “salvezza” e già possiamo dedurre che sia una pianta ricca di molti benefici.

 “L’utilizzo in modo rituale e popolare dei fumi aromatici è da sempre pratica comune a tutti i popoli della terra, indipendentemente da luoghi, tempi, culture e religioni. Dall’Oriente al Nord e Sud America, dal Medio Oriente e Africa all’Europa, l’impiego delle fumigazioni ha caratterizzato e tutt’ora abbraccia trasversalmente religioni e culture in una comune intuizione sottile, anche senza che ci sia una relazione tra le varie civiltà, proprio perché gli aromi hanno un’azione diretta sulle percezioni e in ogni tempo l’essere umano ha compreso quanto le fumigazioni mettessero in contatto con lo Spirito Superiore o Divino, e quanto l’esporsi ai profumi della Natura potesse portare armonia al campo energetico di luoghi e persone, con la conseguente percezione di uno stato di benessere psico-fisico”

L’intreccio di foglie, normalmente chiamato smudge, si accende ad una estremità che rilascerà un intenso fumo aromatico che potrà essere utilizzato passandolo intorno al corpo per riarmonizzare le energie dei chakra e della propria aura, oppure nell’ambiente per riequilibrare gli ioni negativi e le energie pesanti.

Gli ioni negativi sono presenti naturalmente nell’aria pulita della natura, nei boschi, in alta montagna. Nelle città e nelle case sono sempre meno a causa dello smog, delle emissioni di elettrodomestici e tessuti sintetici. L’assenza di ioni negativi nell’aria può causare stanchezza, stress, allergie, indebolimento del sistema immunitario, senso di pesantezza nell’ambiente.

Quando e come usare la Salvia

  • Accendere una estremità dello smudge, passare il fumo intorno al corpo in particolare sulla sommità del capo e sul chakra del cuore, respirando profondamente. La sensazione di leggerezza sarà immediata.
  • Aggiungere qualche foglia di Salvia del Deserto all’acqua calda della vasca per un bagno ristoratore e rigenerante
  • Passare il fumo lungo tutte le pareti della casa o del locale, in particolare negli spigoli per purificare le energie dell’ambiente. Ideale in caso di nuovi locali e/o quando si entra in un ambiente in cui si arriva per la prima volta (casa, negozio, studio, auto, stanza di hotel…) per creare un campo energetico nuovo ed accogliente per la nostra energia.
  • Accendere uno smudge quando si medita o quando ci si rilassa per placare la mente ed aprirsi al divino.
  • Effettuare una purificazione di ambiente fra una persona e l’altra in caso di trattamenti e/o incontri energetici in modo da creare un ambiente neutro
  • Purificare oggetti passandoli sul fumo della Salvia Bianca

Alcune tradizioni sciamaniche suggeriscono di non spegnere lo smudge una volta acceso: la Salvia si spegnerà da sola quando avrà finito il suo lavoro di purificazione.

Non bagnare lo smudge.