Sono Belial Kain Lavey

Sono nato in una terra ricca di sole e di tradizione, ho viaggiato molto e studiato ancora di più. Ho osservato l’umanità nella sua natura e nella propria storia e questo mi permette di comprendere e conoscere meglio gli arcani che espongo quando leggo i tarocchi. I tarocchi nelle loro svariate sfaccettature sono uno strumento per migliorare la vista e scavare nell’animo umano e nei percorsi che ognuno di noi può percorrere, anche rispetto a chi ci circonda. Sono un Archeologo di formazione, e questo completa la mia capacità di scavare, perché di questo si tratta. Scavare ed osservare le diramazioni umane. Il mio pseudonimo rappresenta la centralità dell’uomo o della donna e della loro natura nelle mie ricerche sia storiche, che archeologiche, che esoteriche. Amo la natura umana e amo far comprendere dove ciò può portare.

Sono il portatore di luce, lì dove il dubbio regna sovrano, ogni tarocco rappresenta una fiammella da poter alimentare insieme in un percorso da poter iniziare in cui i rapporti umani si scoprono ed aprono come sono in realtà, come il reticolo chimico di un cristallo perfetto nella sua natura. Nel loro lato positivo e negativo. La speranza è più forte dell’esperienza, anche nei momenti più difficili, lì dove i bivi cambiano ad ogni colpo d’ occhio.

Il mio simbolo è un pavone, che rappresenta la rinascita e i cambiamenti, rappresenta l’alta vista che si può sviluppare quando ogni luce è accesa sulle nostre strade.

Il servizio con Belial Kain che ritroverete presso la Liberia Esoterica Cavour di Perugia, rappresenta un incontro che scende in profondità, seguendo serenamente il flusso di sensibilità e coscienza di ognuno di noi. Grazie a studi che durano da oltre quindici anni, nell’ambito della mente umana, della storia e dell’esoterismo da Crowley a Jodorowsky attraverso millenni di simboli e grazie ad una professionalità distinta, discreta e duratura si lavorerà insieme su problematiche spirituali, energetiche e pratiche con consigli retti dagli Arcani nella loro completezza. Insieme ad un lavoro comune si può sbrogliare una matassa che sembra difficile da svolgere ma che può riservare sorprese e soluzioni inattese.