Domenica 25 Ottobre: Sintomi, Frammenti dell’Anima. Seminario Raffaele Fiore

Il seminario ha caratteristiche introduttive all’argomento della psicosomatica clinica in riferimento agli stati di sofferenza animica e alle più comuni turbe affettive della modernità. Una breve carrellata sui fondamenti della psicosomatica esoterica con qualche approfondimento sulle patologie autoimmuni dei nostri tempi. Cenni di omeopatia, fitoterapia e di medicina energetica e olistica alla luce della formazione teosofica del relatore. Il culto della sacralità del corpo fisico. Brevi ed efficaci esercizi pratici e consigli alimentari coerenti con i propri archetipi e il progetto della propria anima. le dipendenze come fonte di ogni conversione psicosomatica dalla mente al corpo.

Luogo:
Hotel Giò – centro congressi – Via Ruggero D’Andreotto 19 Perugia
(zona centrale accanto stazione. mappa a fondo pagina)
*Posti limitati 50 persone
 (la sala sarà allestita secondo normativa anti covid 19)
Costo: ingresso al seminario di una giornata € 80,00

PER ACQUISTO BIGLIETTI: direttamente in loco il giorno stesso al desk della libreria Cavour che troverete fuori dalla sala conferenze.
 Il percorso per la sala congressi sarà segnalato all’interno dell’hotel con apposite locandine. 
****Si consiglia i non residenti che desiderano pernottare a Perugia di riservare le strutture con largo anticipo in quanto il 25 ottobre si terrà nel capoluogo l’evento di Eurochocolate.

*i partecipanti non residenti potranno (se lo desiderano) soggiornare presso l’Hotel Giò (è previsto un prezzo convenzionato per l’evento facendone richiesta alla reception)
camera doppia uso singola € 73,00
camera doppia € 100,00
(in trattamento di pernottamento e prima colazione a buffet)
per prenotare la camera Hotel Giò 075-5731100

Programma Seminario

  • Introduzione alla psicosomatica
  • la dimensione d’organo e la “scelta” del sintomo
  • cenni alla simbologia delle patologie autoimmuni più comuni, le autoaggressioni.
  • cenni di oncologia psicosomatica. le cellule fanno le rivoluzioni a cui abbiamo rinunciato.
  • la medicina cura, la libertà guarisce.
  • 3 regole di longevità, 3 regole della sacralità del corpo fisico, 3 regole alimentari senza inquinamenti filosofici.
  • la medicina futuribile, la nuova relazione terapeutica, la guarigione della modernità.
  • domande, sogni, desideri e riflessioni per salutarsi caramente evocando C.G.Jung.

Orario :
10:00 – 13:00 (prima parte)
13:00 – 15:00 (pausa pranzo)
15:00 – 18:30 (seconda parte)