Il Buddha cristiano – Luigi Licini

Il Buddha cristiano prende le mosse dall’antico romanzo bizantino intitolato Vita bizantina di Barlaam e Joasaf, nel quale è trattata una vicenda in tutto analoga a quella della nascita, vocazione e vita del Buddha; il tutto però trasferito in secoli successivi alla sua reale esistenza e ambientato in un’ipotetica India semi-cristianizzata. Il testo bizantino, infatti, risulta essere una trasposizione in senso cristiano della vita umana del Maestro della dottrina buddhista, nel quale l’antico autore, pur disattendendo tale dottrina, è riuscito a far giungere fino ai giorni nostri un racconto di altissima spiritualità , che, oggi, viene spiegato magistralmente in questo saggio di Luigi Lucini. L’Autore rende giustizia alla narrazione fiabesca in cui la Parola della Scrittura e il simbolismo dell’estremo oriente, coniugandosi, generano nel lettore un’illuminazione, che risalendo dal cuore all’intelletto, lo conduce a varcare la soglia dell’immanente e a proiettarsi verso la pura trascendenza.

Luigi Lucini, esperto in bizantinologia, nasce a Palermo ed è oggi Cappellano Magistrale del Sovrano Militare Ordine di Malta e Cavaliere Ecclesiastico del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.