La ghirlanda di fiori. Istruzioni per demolire il recinto dell’io – M.A.D.

Abbandonare le vie costituite per seguire la via senza nome dei maestri sulla quale si cammina rigorosamente in prima persona. Per fare ciò mi raccolgo in meditazione e mi consegno all’esame dell’io e delle cose. Accanto alle misteriose meditazioni del “senza segno” e del “senza nome”, troviamo le meditazioni più domestiche dello spazzolino da denti, della pietruzza e dell’alberello, dello stornello, e il samu, la pratica della casalinga.