La Grande Pratica dei 22 Movimenti di Energia – Olivier Manitara

La Grande Pratica dei 22 Movimenti di Energia
Intraprendere il cammino della salute perfetta
Olivier Manitara

“La Grande Pratica dei 22 Movimenti di Energia” di Olivier Manitara è un pilastro dell’arte del movimento meditativo esseno, uno dei capisaldi fondamentali alla base di questa cultura millenaria.
I fondamenti di questa pratica sono, innanzitutto, meditativi. Gli esercizi e la filosofia che li accompagna tendono verso la calma, il risveglio della coscienza, l’osservazione di te stesso e dell’energia in te e attorno a te.
Praticati regolarmente, questi movimenti di energia ti permettono di risvegliare la tua coscienza e i poteri creativi che sono addormentati dentro di te. Questi movimenti, inoltre:
fortificano la volontà;
aumentano la resistenza allo stress;
permettono di trovare la giusta ispirazione per risolvere i problemi quotidiani;
stimolano la vitalità accrescendo le difese naturali.
La Tradizione Essena contemporanea è lieta di invitarti a intraprendere questo viaggio iniziatico, alla scoperta dei più grandi princìpi delle leggi universali, al termine del quale ti troverai certamente trasformato.
Se ti riconnetti al sacro in te e intorno a te, torni a evolvere in un mondo che abbia senso, dignità e bellezza.
Questo libro è trasmesso a coloro che aspirano a ricevere in modo chiaro e preciso una saggezza vivente e pratica che gli permetterà di armonizzare il corpo fisico e le energie che governano la vita quotidiana, ma anche i differenti corpi sottili fino a raggiungere la riconnessione con l’anima e lo spirito.
Se un uomo si riconnette con la sua anima immortale e il suo spirito eterno, troverà il suo vero cammino e comprenderà il senso profondo e nobile della vita.
Noi non abbiamo soltanto un corpo fisico, ma anche un corpo energetico (di vita, di volontà), un corpo di sentimenti, un corpo di pensiero, un corpo di coscienza, un corpo di destino, un’anima e uno spirito. Questi differenti corpi in noi sono più o meno svegli e in grado di funzionare.
La felicità e la salute si manifestano quando i differenti corpi sono risvegliati e connessi tra loro in una grande e bella armonia. Allora noi possiamo vivere la nostra vita terrestre in interazione con la vita immortale del nostro spirito e della nostra anima.
L’obiettivo non è di imparare qualche movimento meditativo e qualche regola sacra, ma di capire, attraverso la sperimentazione di una tecnica di salute, come tutti questi corpi sottili agiscono nella nostra vita. Allora noi impariamo progressivamente a controllarli e a vivere in armonia con le grandi leggi che dirigono l’universo.
“La vita è un movimento, una respirazione e un’intelligenza universale. È su questa legge sacra e buona che questi ventidue movimenti e regole di vita sono stati elaborati. Questo metodo permette di chiarificare la nostra relazione con noi stessi, gli altri, la natura, ma anche con un mondo superiore magico, spirituale e divino. Sta al singolo di chiarificare questa relazione e di consolidarla su una base sana attraverso una pratica regolare dei movimenti e l’applicazione sempre più approfondita e vissuta delle regole che li accompagnano.” L’autore, Olivier Manitara, nell’Introduzione al libro

Olivier Manitara è nato in Francia, il 15 luglio 1964, nella cittadina di Vire in Normandia. Di genitori modesti – il padre era professore di arti marziali e la madre istitutrice, è cresciuto con i valori del mondo moderno e senza alcuna educazione religiosa o spirituale. All’età di 19 anni ebbe la sua prima esperienza mistica, mentre stava scoprendo il mondo iniziatico attraverso le diverse correnti, quali quella dei Rosa-Croce, il martinismo e tutto l’ambiente occultista dell’epoca.
Trovandosi in una disciplina e cercando di capire il mondo che lo circondava, gli capitò di veder apparire un uomo dalla barba bianca, che successivamente si rivelò il Maestro Peter Deunov. È a quell’epoca che incontrò la sua compagna con cui ha condiviso poi, tutte le sue avventure. Nel 1985, iniziò un ritiro spirituale che durò tre anni, per isolarsi dal mondo, partì e andò a vivere sulle montagne d’Ariege.
Ed è in questo luogo carico di storia, dove vissero i Catari, che come lui cercavano la Luce, che ricevette l’ispirazione per scrivere i suoi primi libri: tre opere sull’Apocalisse di San Giovanni, che non sono mai state pubblicate. Nel 1986, creò le Edizioni Telesma che pubblicarono delle opere di Peter Deunov e di alcuni occultisti dell’epoca: Sesir, Peladan, Eliphas Levi, così come alcuni suoi scritti, sotto il suo vero nome, Olivier Martin. Nel 1991 quando scoppiò la guerra del Golflo, Olivier volle calmare i mondi sottili di distruzione e di guerra. Si spostò in molte città e propose dei grandi raduni per trasformare le forze di distruzione che inquinavano gli eteri in energie di pace. E’ in quello stesso anno che aprì ufficialmente la Scuola iniziatica, nella corrente di San Giovanni. Nel 1992, con la sua compagna acquisì un piccolo villaggio dell’Aveyron (nel Sud ovest della Francia), che battezzato Terra-nova, cioè “Terra Nova”
Questo insediamento è il primo villaggio Esseno. Nel 1993, in Africa, nel Gabon vide il giorno il secondo Villaggio Esseno. Nel 1997, Olivier Martin è diventato Olivier Manitara. Da quel giorno, tutti i suoi libri portano questo nome. Sempre lo stesso anno, si recò per prima volta in Québec. Nel 2008, Olivier che è anche padre di tre figli, si stabilì con tutta la sua famiglia nell’Estria. Nel 2003, si è impegnato su un progetto mondiale, divenendo Messaggero del Manifesto per la Pace presso l’Unesco. Quell’anno fu celebrato la prima “Ronda degli Arcangeli”, le quattro grandi feste degli Arcangeli Michele, Gabriele, Raffaele e Uriele. Questa “Ronda degli Arcangeli” è la pratica ufficiale degli Esseni contemporanei, il corpo vivo della Nazione Essena. Ovunque nel mondo, gli Esseni si riuniscono ai solstizi e agli equinozi per festeggiare gli Arcangeli e gli Angeli. Nel 2006, la Nazione Essena è stata resa ufficiale dal popolo esseno.
E’ riconosciuta dal governo canadese come opera di beneficienza, sotto il nome di Fondation Essenia. Nell’ottobre 2007, questa ultima ha acquisito una terra a Cookshire-Eaton, nel Québec, che ha dato così vita al terzo Villaggio Esseno. Olivier ci vive e vi insegna, circondato da numerose famiglie. A maggio 2012, la Fondation Essenia è diventata la Chiesa Essena Cristiana.