I Maestri della nazione Q’ERO. Tour in Umbria dei Maestri Indigeni della Tradizione Inka

I MAESTRI DELLA NAZIONE Q’ERO
Tour in Italia dei Maestri Indigeni della Tradizione Inka
Quest’anno avremo l’onore di ospitare i maestri indigeni Don Martin Quispe e Don Lorenzo Ccapa, rispettivamente Altomishayoq (più alto grado nella tradizione) e Pampamishayoq della nazione Q’ero. Padre e figlio, fanno parte di un lignaggio in cui le arti sciamaniche vengono praticate e trasmesse da tempi immemorabili. Al giorno d’oggi sono considerati tra i maestri più riconosciuti della nazione Q’ero, rappresentanti e portatori delle conoscenze ancestrali della tradizione Inka. I maestri viaggeranno in Italia con Dario Astengo dal 28 Marzo al 15 Aprile, per sessioni individuali, cerimonie, e percorsi di iniziazione. Un opportunità preziosa per tutti, ma soprattutto per chi segue il percorso di insegnamenti, di fare esperienza diretta, autentica e concreta della Tradizione Inka.

EVENTI IN PROGRAMMA:

Seminario sulle tecniche della Tradizione: 25-26 Marzo a Bettona, presso la Pila
In questo seminario impareremo con Dario Astengo le tecniche energetiche dello Lloque, il lato sinistro, magico-pratico della tradizione. Tramite l’uso delle energie chiamate alleati, impareremo a manifestare i potenziali interiori toccando direttamente il nucleo energetico dell’individuo. Con l’aiuto degli alleati è possibile esplorare la dimensione energetica interna della persona, trasformare la propria realtà e manifestare le proprie potenzialità magiche interiori. Consigliato per prepararsi all’incontro con i maestri.

Sessioni individuali: 31 Marzo a Perugia presso la Libreria Cavour, e 1 Aprile a Bettona presso La Pila
Le sessioni individuali, sono interventi di tipo energetico a beneficio della persona, che vanno a stimolare il naturale processo di risoluzione di aspetti bloccati di un individuo. Le tecniche utilizzate dai maestri ricollegano la persona con il proprio flusso vitale attraverso antichi rituali della tradizione sciamanica delle Ande, facilitando così la risoluzione del problema. Con gli strumenti delle arti sciamaniche è possibile dunque ristabilire uno scambio fluido e abbondante tra le forze vitali individuali e quelle universali, tra gli elementi del microcosmo e del macrocosmo, coltivando e potenziando la connessione tra l’individuo e le energie viventi dell’Universo.

Cerimonia del Despacho: 1 Aprile a Bettona presso la Pila, ore 17
Il Despacho, o Haywarisqa, è un rituale di offerta che viene tuttora praticato da millenni dai popoli indigeni delle Ande peruviane per creare una relazione di scambio di energie con le forze creatrici della Natura e del Cosmo Vivente con reciproco beneficio, per entrare in armonia con esse e ricevere di conseguenza tutta l’abbondanza e l’energia di cui abbiamo bisogno per un nostro intento, un nostro progetto, o semplicemente il nostro sviluppo. Costruendo un ‘mandala’ con vari ingredienti che verrà poi offerto agli elementi del cosmo, potremo stabilire con essi una connessione energetica personale da cui possiamo trarre i benefici che chiediamo. Per concludere la cerimonia verremo infine purificati dai maestri e riceveremo da loro la connessione per integrare le benedizioni e l’energia generata dal rituale.
Karpay, esperienza inziatica itinerante: Domenica 2 Aprile, Monte Subasio
Il Karpay, può essere considerato un potenziamento spirituale o iniziazione. Si tratta di un percorso itinerante in cui ci recheremo in alcuni luoghi di potere della regione. Applicando alcune tecniche della tradizione faremo esperienza diretta delle energie viventi della Natura, e con il rituale del Karpay riceveremo dai maestri il potenziamento della connessione con gli Apus (Spiriti delle montagne), la Pachamama e gli elementi del Cosmo.

Le attività hanno posti limitati, per cui si consiglia di prenotarsi tempestivamente.
Per maggiori informazioni sulle singole attività si prega di richiedere la descrizione in dettaglio.

Per info:
Dario – 3339471095 astengodario@gmail.com