Manuale di Quarta Via – Andrea Bertolini, Eva M. Franchi

Questo manuale è rivolto sia a chi già si interessa di Gurdjieff e della Quarta Via, sia a chi sta muovendo i primi passi sulla Via della conoscenza di se stesso. Ma anche a coloro che sono attratti dal Cristianesimo Esoterico, la Gnosi, e sono alla ricerca di strumenti pratici e non solo filosofici e teologici.
È un testo che si focalizza, capitolo dopo capitolo, su una serie di aspetti pratici che permettono di farsi un’idea chiara del cammino iniziatico della Quarta Via e degli strumenti di cui il ricercatore spirituale deve dotarsi per poterlo percorrere.
Dopo una breve introduzione e un inquadramento storico-culturale, il Manuale tratta i concetti base dell’insegnamento di Gurdjieff, dai più semplici come il Ricordo di sé, l’attenzione divisa, l’essenza e la personalità, ai più complessi come l’energia del centro sessuale, il Raggio di Creazione e le ottave cosmiche, l’importanza del Maestro.
Numerosi capitoli sono dedicati al fondamentale lavoro sulle emozioni e spiegano come riconoscere quelle che Gurdjieff definiva “negative”. Nei capitoli finali vengono approfondite alcune interessanti questioni legate al lavoro interiore, come l’importanza della comunicazione assertiva, se è possibile misurare il livello di essere di una persona, cosa si intende con “essere seri” nel lavoro su di sé.

Tag: