Martedì 15 Ottobre: incontro “Dalla Mente alla Consapevolezza”

Esiste dentro di noi una parte dalla quale nulla ci può toccare. Esattamente come lo schermo di un cinema, possiamo proiettare su di esso ogni tipo di immagini, sia belle che brutte o addirittura orribili, ma alla fine lo schermo rimarrà sempre inalterato dalle immagini. Dentro di noi abbiamo esattamente la stessa cosa, c’è una parte dentro di noi che rimarrà sempre pura e che non può essere toccata da ciò che accade nella vita esterna e dai problemi della vita.
Il fatto è che questo ci sembra impossibile perché siamo da sempre identificati con le situazioni della vita, ossia le immagini e pensiamo che esse siano l’unica realtà possibile.
Invece riscoprire questa parte dentro di noi è possibile e può essere addirittura facile, basta avere le informazioni giuste.
Con questi incontri settimanali andremo a sviluppare questa consapevolezza, andremo a capire come disidentificarci dalla mente, ossia dai nostri falsi “io” per apprendere ad utilizzare la mente solo come strumento per ciò che è veramente pratico ed essenziale.
E apprenderemo a muoverci dalla consapevolezza invece che dalla mente, che in qualche modo è una modalità avanzata di operare per affrontare anche le questioni concrete della vita di tutti i giorni.
Un’altro tema fondamentale di questi incontri sarà il tema del “Proposito”. Il nostro proposito è estremamente connesso alla Consapevolezza, a questo metaforico “schermo del cinema” perché quando apprendiamo a stare nella consapevolezza, emergere spontaneamente il nostro proposito. Il nostro proposito è la maniera in cui siamo utili al mondo e alla vita, è l’azione per la quale siamo stati disegnati.