Sabato 10 Settembre conferenza: “Feng Shui. Vivere in un Ambiente Armonico”

Cari amici, Sabato 10 Settembre 2016 alle ore 17:30 siete tutti invitati in libreria alla conferenza “Feng Shui. Vivere in un Ambiente Armonico.” a cura di Augusto Biagiotti.
La nostra casa deve essere un microcosmo luminoso e sano, armonioso e accogliente, in contatto con la natura e con il cosmo.
Le energie sottili che ci circondano erano ben conosciute dagli antichi, che applicavano con cura questa conoscenza, analizzando allineamenti, orientamenti e individuavano luoghi ben precisi per le loro costruzioni.
Le grandi architetture del passato diventano costruzioni di cura e di benessere.
Ogni ambiente ha un suo livello energetico che va percepito e individuato, capito e curato.
La casa è lo specchio di noi stessi e tutto ciò che accade al suo interno, influisce sul nostro equilibrio vitale e sulla nostra salute.
La conoscenza delle onde elettromagnetiche artificiali e naturali ci permette di evitare gli effetti che queste possono avere sul nostro fisico.
La camera da letto deve avere una cura e attenzione particolare; riposare bene è indispensabile; vanno pertanto individuate le zone perturbate e la posizione del letto.
Nel lavoro, un ambiente sano e armonico permette di migliorare le relazioni interpersonali, aumentando le motivazioni e la disponibilità rispetto alle prestazioni.
La bioarchitettura individua un nuovo modo di costruire e di rapportarci con l’ambiente, sviluppando una cultura più naturale con una chiara consapevolezza ecologica.
La tradizione geomantica ci aiuta a riconoscere i luoghi perturbati e pertanto ad evitarli.
Il feng- shui è un’arte orientale millenaria definita anche “medicina dell’Habitat”, che si occupa della costruzione di edifici, della disposizione delle stanze, degli arredi e degli oggetti, per migliorare l’energia e l’armonia dei luoghi di vita e di lavoro.
La conoscenza delle tecniche e delle tecnologie che queste discipline insegnano, ci aiuta a vivere in modo sano e armonico.
Vi ricordiamo che l’ingresso è libero ed è gradita prenotazione al numero 075 5729198 o all’indirizzo email news@cavouresoterica.it