Sabato 28 Settembre: conferenza “Chiesa Criminale. Una scia di sangue in nome di Dio lunga 2000 anni”

Cari amici,
Sabato 28 Settembre alle ore 17:30 siete tutti invitati in libreria alla conferenza “Chiesa Criminale. Una scia di sangue in nome di Dio lunga 2000 anni” a cura di Laura Fezia, prefazione di Paolo Pedote.
Vi ricordiamo che l’ingresso è libero ed è gradita prenotazione al numero 075 5729198 o all’indirizzo email news@cavouresoterica.it
La storia della Chiesa cattolica è costellata di crimini: milioni di esseri umani sono stati massacrati in nome di Dio, sotto la furia distruttrice di un potere che per sopravvivere e prosperare ha fatto ricorso all’imposizione, alla violenza, alle stragi e all’inganno.
Oggi solo i metodi sono cambiati: nessuno tollererebbe ancora roghi e plateali massacri, ma non di meno santaromanachiesa continua a mantenere il potere attraverso sistemi iniqui, ingannando il suo gregge.
La Chiesa di Bergoglio viene osannata dai più come quella del “cambiamento”, ma andando oltre le luci della ribalta Laura Fezia sostiene che il papa argentino ha inaugurato e continua a portare avanti il pontificato delle banalità, delle parole dirette alla pancia della gente, delle dichiarazioni apparentemente anti teologiche, della finta ingenuità, del «Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi».
In questo libro scoprirai: Ipazia: il primo femminicidio documentato della storia. Inquisizione, eretici, streghe, crociate, catari, templari: delitti e massacri in nome di Dio. Emanuela, Mirella, Elisa, Cèdric: crimini, misteri e omertà. E ancora: L’immonda piaga della pedofilia.
LAURA FEZIA è nata a Torino, dove vive e lavora. Studiosa di antropologia, psicologia, storia, criminologia e del “mistero” in tutti i suoi molteplici aspetti, appassionata di animali e della sua città, fa la scrittrice e la ricercatrice. Ama definirsi «una laica a 720°, perché un giro solo non basta» e il suo impegno è volto non già contro la fede, ma a scardinare il perverso binomio che la lega alla Chiesa cattolica, un’istituzione millenaria costruita su falsi documenti che si pone arbitrariamente come unica intermediaria tra l’umano e il divino.
Ha pubblicato finora 19 titoli, tra i quali : 101 misteri di Torino (che non saranno mai risolti); Misteri, crimini e storie insolite di Torino; Il giro di Torino in 501 luoghi; Forse non tutti sanno che a Torino…, Alla scoperta dei segreti di Torino, per l’editore Newton Compton. Dal 2016 ha iniziato la collaborazione con il Gruppo Editoriale Uno con il volume Apparizioni mariane: il grande imbroglio, seguito da La Fabbrica dei Santi nel 2018.