Specchio di Luce. Commentario sull’ati yoga di Yuthok – Nida Chenagtsang

Specchio di Luce
Commentario sull’ati yoga di Yuthok
Nida Chenagtsang

Lo Specchio di Luce permette di apprezzare gli insegnamenti di Ati Yoga del grande medico e maestro spirituale Yuyhok Yonten Gompo.

Ati Yoga (Dzogchen), letteralmente significa «Yoga Supremo», ed è il pinnacolo delle pratiche buddhiste del sistema Vajrayana. È il più semplice, diretto e profondo sentiero per realizzare la saggezza primordiale che costituisce la natura di base di ciascuno di noi. In questo commentario, che integra i versi del testo radice di Yuthok e le citazioni da parte di grandi maestri tibetani di meditazione, il Dr. Nida sapientemente ci mostra la natura simile al cielo della nostra propria mente che è chiara, vasta e non condizionata dalle nuvole delle emozioni afflittive.

Il primo volume dello «Specchio di luce» contiene precise istruzioni sulle pratiche preliminari dell’Ati Yoga e sul Trekcho («Recidere la Durezza»), antiche e comprovate tecniche che rivelano la presenza della naturale consapevolezza della coscienza che libera da ogni confusione e che trascende la “durezza” del pensiero dualistico.

Il Dr. Nida Chenagtsang è Maestro di Geomanzia Tibetana (Sa-Khen in lingua tibetana) e, anche in questo frangente, è nel lignaggio puro del Richen Bumsang del Monastero di Labrang (Amdo) dove il suo Maestro Jamyang Nyima gli ha trasmesso direttamente il Sache con il compito anche di diffonderlo e aprire questo immenso patrimonio all’occidente.