Surya Namaskara. Lo yoga del sole – Apa B. Pant

Surya Namaskara
Lo yoga del sole
Apa B. Pant

Nato come atto di devozione verso il sole, la divinità che dona la vita con i suoi raggi energetici, il Surya Namaskara, o ‘saluto al Sole’, è costituito da una serie di dieci asana praticati all’alba. Abbinati a esercizi di respirazione, mantra e mudra, questi asana generano un profondo benessere psicofisico e costituiscono un’ottima introduzione alle posture dello Hatha Yoga.
L’autore, un noto diplomatico indiano, ha coltivato questa pratica per tutta la vita dopo averla appresa dal padre, a cui va il merito di averla introdotta nelle scuole.
Gli esercizi insegnati in questo libro, da eseguirsi al sorgere del sole, si compongono di respiro, suono e movimento: tre azioni vitali compiute senza sforzo alcuno e con immenso beneficio per il corpo, la mente, lo spirito. Un esercizio ritmico che comprende dieci differenti posizioni del corpo, sostenute dalla recitazione di dodici mantra e accompagnate da un ritmo controllato di inspirazione ed espirazione.

Apa Saheb Bala Saheb Pant, noto anche come Apa Pant, Appa Sahib, Parashuram Rao Pant, era un principe indiano (il figlio del decimo sovrano dello stato di Aundh), gandhiano, scrittore, combattente per la libertà e diplomatico. Un filosofo per natura e un mistico nel cuore, che ha servito per oltre quarant’anni come diplomatico di carriera per il governo indiano. È stato commissario indiano in vari paesi africani come Kenya, Uganda, Tanganica, Zanzibar, Rhodesia del Nord, Rhodesia del Sud, Nyasaland e la colonia belga del Congo e, successivamente, ambasciatore indiano in paesi come Indonesia, Norvegia, Egitto , Regno Unito e Italia. Il governo indiano lo onorò nel 1954, con il riconoscimento di Padma Shri, il quarto premio civile indiano per il suo contributo alla società, collocandolo tra i primi destinatari del premio.

Tag: