Un Altro Mondo – Thomas Torelli

Un Altro Mondo
Il film che cambierà la vostra visione del mondo. Con Masaru Emoto, Gregg Braden, Vittorio Marchi, Igor Sibaldi, Massimo Citro… e altri
Thomas Torelli

E’ un’inchiesta sull’Universo e sulle relazioni tra i suoi elementi, e aiuta a riscoprire quella forza necessaria ad una vita orientata alla serenità che, sebbene insita nell’uomo, appare sempre più oscurata dalle moderne concezioni su tempo e spazio.

Un Altro Mondo è un film documentario che, attraverso interviste a scienziati, ricercatori, medici, filosofi, nativi americani e sacerdoti Maya (Masaru Emoto, Gregg Braden, Vittorio Marchi, Igor Sibaldi, Massimo Citro, Emilio del Giudice, Enzo Braschi, Giorgio Cerquetti, Massimo Corbucci, Rainbow Eagle, Antonio Giacchetti, Nitamo Montecucco, Subcoyote Alberto Ruz Buenfil, Don Luis Nah, Westin Luke Penuma) racconta la nostra vera forza e chi siamo realmente, sfidando la visione moderna del mondo e riscoprendo i sistemi di valori delle società antiche, come quella dei nativi americani.

Nel film si fa spazio l’idea di un’unità che lega insieme ogni cosa, dall’infinitamente piccolo all’infinitamente grande. Non ci sono dubbi che il discorso portato avanti risulti giustamente essenziale quanto straordinario: gli interventi di Vittorio Marchi, nello specifico, sono orientati a sottolineare quanto le più recenti scoperte della fisica quantistica non facciano altro che riesumare conoscenze perdute. Da qui si discende verso la concezione del Grande spirito dei nativi americani (“tutto è animato”), all’augurio di vivere la propria vita oltre le macchine e di riacquistare la capacità di sentire l’armonia del qui e ora.

Tra le varie, illuminanti affermazioni che compaiono a mo’ di effigie sullo schermo ne citiamo una di Albert Einstein: «Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste. Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà. Non c’è altra via. Questa non è Filosofia, questa è Fisica».

Il film dimostra anche scientificamente come siamo tutti collegati, concetto meglio espresso nel saluto Maya “In Lak’ech”, che significa “Io sono un altro te stesso” e dimostra anche quanto sia innaturale il senso di separazione che caratterizza gran parte del pensiero moderno.

L’uomo sempre di più sta prendendo coscienza del suo posto nell’universo e della sua capacità, sia come singolo che come collettività, di creare la propria realtà. Siamo convinti che questa presa di coscienza raccontata nel documentario aprirà le porte a un inedito modo di interpretare la realtà e stimolerà un nuovo spirito critico sul presente, generando un migliore e più luminoso domani per le generazioni presenti e future.

Il film è stato presentato al RIFF – Rome Independent Film Festival, al Phoenix Film Festival e numerosi altri festival, ottenendo ottimi riconoscimenti dalla critica e dal pubblico. Selezione Ufficiale al Ischia Film Festival, Ariano Film Festival e al Voices from the Waters International Traveling Film Festival (Bangalore India).

Il film ha vinto il Clorofilla Film Festival di Legambiente come “Miglior Documentario del 2014“. Recentemente ha vinto due premi alla BICC Ronda 2014 – Bienal Internacional del Cine Científico dell’Associazione Spagnola per il Cinema Scientifico – ASECIC, (Spagna): Premio del Pubblico “Diplomi ASECIC / BICC 2014” e il “Trofeo ASECIC Guillermo F. Zúñiga” alla miglior opera scientifica e tecnologica.

Allegato editoriale: “Un altro mondo è sempre più possibile”, fascicolo cartaceo di approfondimento di 16 pagine a colori scritto da Thomas Torelli e Virginio De Maio.

Ogni DVD è accompagnato da un fascicolo cartaceo scritto da Thomas Torelli con approfondimenti e curiosità, frutto di quattro anni di proiezioni in giro per l’Italia e nel mondo e le riflessioni dell’amico, ricercatore e autore Virginio De Maio.

Il DVD Edizione Speciale include il film completo e i seguenti contenuti speciali: “Il calendario delle 13 lune”, La reincarnazione”, “Il tempo ciclico”, “La telepatia” e “Spazio-Tempo” + il NUOVO MINI-DOCUMENTARIO “La memoria dell’acqua” con Masaru Emoto, Emilio del Giudice e Massimo Citro.

Thomas Torelli, Regista, autore e produttore indipendente. Thomas Torelli nasce a Roma nel 1975 e, dopo la specializzazione in fotografia conseguita nel 1994, coniuga la sua passione per l’immagine e per la regia con la divulgazione di tematiche etiche, ambientali e sociali. Scrive, produce e dirige diversi documentari distribuiti in tutto il mondo, tra i quali: nel 2007 Zero inchiesta sull’11 Settembre, Sangue e Cemento che nel 2009, con gli oltre 55.000 dvd distribuiti, è stato candidato nel 2010 ai Nastri d’Argento come Miglior Documentario dell’anno. Nel 2014 realizza il film documentario che ha rivoluzionato il concetto di distribuzione indipendente in Italia: Un Altro Mondo. Vincitore di numerosi festival ed acclamato dal pubblico e dalla critica, Un Altro Mondo sarà proiettato in più di trecento eventi in poco meno di due anni. Nel 2017 Thomas Torelli realizza Food ReLOVution, il film documentario che senza voler porre schieramenti ed ideologie, analizza gli effetti dell’industria della carne approfondendo le questioni ambientali, salutiste, etiche e sociali con i massimi esperti del settore. Nel 2018 completa Choose Love, il film documentario che racconta l’importanza di scegliere l’Amore in ogni gesto quotidiano e di come questa scelta possa essere una strategia di cambiamento ed evoluzione. Thomas Torelli vive a Roma e oltre alla sua attività di autore e regista, tiene conferenze e seminari in tutta Italia per portare alle persone una nuova prospettiva con la quale interpretare la realtà.