Viaggio nella Cultura dei Nomadi Tibetani – Chögyal Namkhai Norbu

Il libro, scritto e pensato dall’autore al tempo dei suoi viaggi tra le popolazioni nomadi del Tibet orientale negli anni ’50, vuole essere una preziosa testimonianza degli usi e costumi di quelle genti, che curiosamente ricalcano fedelmente quelli descritti nei racconti della famosa epopea storica di Gesar di Ling, del Tibet antico.

Dal matrimonio alla religione, dall’allevamento al diritto consuetudinario, tutte le sfaccettature della cultura e della vita quotidiana dei nomadi sono descritte con la vivezza e la curiosità di un viaggiatore attento in cammino per paesi antichi e lontani.

Chögyal Namkhai Norbu – Nato a Derge (Tibet orientale) nel 1938, dal 1960 si è stabilito in Italia. Ha insegnato Lingua e letteratura tibetana e Lingua e letteratura mongola presso l’Istituto Orientale di Napoli; ha scritto numerosi saggi sulle tradizioni delle scuole tibetane.